L’ANIME: GENSOMADEN SAIYUKI aggiornato al 19/11/2004

“In un’epoca in cui il caos regnava nel mondo, esisteva una terra in cui si era creata una coesistenza pacifica tra uomini e demoni, la culla di ogni civiltà e fede: Togenkyo."

Tuttavia ora vibrazioni negative stanno attraversando le sue lande, e i demoni sembrano agire in preda ad un’insana furia…Nel Tenjiku, una regione ad Ovest molto distante dal Togenkyo, vi è però qualcuno che esercita il controllo su questi demoni…”

Così comincia la prima serie, che ci introduce fin da subito del mondo favoloso di Saiyuki.

 

Per risolvere l’anomalia che da Ovest ad Est si sta diffondendo inesorabilmente, facendo perdere ai demoni la coscienza del proprio io, e costringendo gli uomini a vivere nel continuo terrore della morte, i tre Sanbutsushin, per volere di Kanzeon Bosatsu, convocano il monaco Genjo Sanzo spiegandogli la causa di ciò che sta accadendo: esperimenti finalizzati alla resurrezione di Gyumao, un gigantesco demone che dopo avere fatto strage degli esseri umani venne affrontato e sconfitto 500 anni prima dall’allora principe dio della guerra Nataku, che ne sigillò il corpo nel castello di Houtou, nel Tenjiku.

Tali esperimenti ricorrono ad un incantesimo corrotto e pertanto proibito perché nato dall’unione della chimica e delle arti demoniache, incompatibili fra di loro, dando origine a vibrazioni negative che turbano ogni equilibrio.

Per risolvere il problema, proprio Sanzo verrà inviato nel luogo dove sta avendo origine tutto questo, per impedire che gli esperimenti continuino e fare sì che la pace possa tornare nel Togenkyo e, per aiutarlo nel suo viaggio, sarà affiancato da Son Goku, Sha Gojyo e Cho Hakkai, tre demoni che tali non si possono realmente definire.

Vengono così riunite quattro esistenze legate tra loro da un filo rosso tessuto già 500 anni prima, in una sorta di legame fatale che sarà fondamentale per affrontare un presente da esorcizzare…

 

Durante il loro cammino si imbatteranno in nemici temibili, a cominciare da Kougaiji, il figlio di Gyumao, intenzionato ad impadronirsi del sutra di Sanzo per utilizzarlo negli esperimenti finalizzati alla resurrezione del padre, mentre nella seconda parte della serie faranno la loro comparsa anche 3 divinità, capeggiate dal dio della guerra Homura (personaggio creato appositamente per l’anime), che ce la metteranno tutta a mettere i bastoni tra le ruote a Sanzo & Co. per riuscire a portare a termine la realizzazione di un “nuovo mondo” migliore dell’attuale…

Dopo una lunga pausa di circa due anni, il viaggio verso Ovest è ripreso sulle reti televisive giapponesi con le due serie Reload e Reload Gunlock…. Per maggiori informazioni visita le sezioni omonime!!!

Qui di seguito trovate i riassunti degli episodi (trasmessi in Italia tra l'ottobre 2002 e l'ottobre 2003. La serie televisiva completa è di 50 episodi trasmesse nell'arco di 2 stagioni. Le trame degli episodi fino alla puntata 30 sono stati realizzati da Mtv, il resto sono frutto del lavoro della webmaster.
Alcuni episodi sono dotati di immagini dalla puntata.

 

 

Gensomaden Saiyuki - Gli episodi