RELOAD GUNLOCK Episode #6 "Kakusei ~back~"

Risveglio – Dietro (o ritorno)

 

 

Prima di riunirsi a Kougaiji e a Goku, Yaone e Dokugakuji avevano parlato a Gojyo, Sanzo e Hakkai del lavaggio del cervello a cui era stato sottoposto Kougaiji e che l’aveva reso una macchina omicida. A questo punto Yaone e Dokugakuji devono decidere da che parte schierarsi. O continuare a stare dalla parte di Kougaiji benché questi sia cambiato o lasciare che Sanzo e compagni combattano contro il principe senza intervenire.

Una volta accortosi della presenza di Sanzo, Kougaiji vuole consegnato il sutra ma Sanzo rifiuta e così ha inizio la lotta senza che Yaone e Dokugakuji abbiano ancora preso una decisione sul da farsi.

Durante la lotta Hakkai si accorge che Kougaiji non può servirsi del demone da evocazione questo perché è sotto gli effetti del lavaggio del cervello. La lotta prosegue ma Kougaiji sembra in difficoltà poiché ha riportato delle ferite durante il combattimento contro Goku. Dokugakuji e Yaone ricordano un episodio passato in cui avevano dichiarato che avrebbero seguito Kougaiji per sempre. A questo punto non hanno più alcuna esitazione e vanno in soccorso del loro principe. Chiariti tutti i dubbi la battaglia è ora più equilibrata. Per soccorrere Kougaiji, Yaone lancia una bomba fumogena per distrarre gli avversari. Nella coltre di fumo Dokugakuji si accorge all’ultimo momento che Goku lo sta per colpire ma, improvvisamente, Kougaiji si para davanti a lui per difenderlo. Questo gesto colpisce tutti poiché non sembra essere un comportamento tipico di chi ha subito il lavaggio del cervello. Per vendicare Kougaiji, Dokugakuji si lancia contro Goku. Dai ricordi di Dokugakuji si capisce che Kougaiji ha ripreso il controllo di se e gli ha chiesto di prendere tempo in modo tale da consentirgli di evocare il demone. Mentre Sanzo, Goku, Gojyo e Hakkai non se l’aspettano si vedono venire contro il demone da evocazione. Prima di precipitare nuovamente nel fiume Kougaiji dice ai quattro che, per questa volta, rinuncia a prendere il sutra e si dirige, insieme a Dokugakuji e Yaone, verso il castello di Houtou.

Al castello Nii e Wanroshi sono intenti a giocare a scacchi. Fa la sua entrata Kougaiji che Nii crede ancora sotto l’influenza del lavaggio del cervello. Kougaiji si avvicina al tavolo e, con un calcio, manda all’aria la scacchiera. Nii, allora, si rende conto che il principe è tornato in se. A questo punto Kougaiji informa lo scienziato che non sarà più uno dei suoi esperimenti e che, da ora in poi, combatterà a modo suo. Intanto irrompono nella stanza Yaone e Dokugakuji con in braccio Lirin che hanno appena liberato dalla stanza degli esperimenti.

Goku, Gojyo, Hakkai e Sanzo, nel frattempo, proseguono il loro viaggio mentre Sanzo ricorda le parole di Dokugakuji e cioè che al castello di Houtou è presente un essere umano…