RELOAD GUNLOCK Episode #25 "Mamorubeki Mono ~truth~"
La cosa che dovrebbe essere protetta – verità

 

 

 

Goku e Gojyo riescono a schivare all’ultimo minuto la pioggia di rocce provocata da Gato che, però, rimane ferito. Hazel lo cura e gli comunica di cercare di ridurre al minimo le sue ferite in quanto le anime a disposizione stanno per esaurirsi. La lotta continua e gli attacchi di Sanzo e gli altri sembrano essere più efficaci. Goku tenta un attacco nei confronti di Hazel che, però, viene tratto in salvo da Gato che ha nuovamente bisogno di cure. A questo punto le anime sono finite e Hazel consiglia a Gato di ritirarsi ma, per la prima volta, questi si rifiuta di fare ciò che gli dice Hazel e afferma che il loro viaggio insieme si conclude qui. Detto ciò si lancia all’attacco dei quattro. Intanto Hazel sente una voce che chiama il suo nome. E’ la voce dello spirito con il quale Gato è entrato in contatto. Ferito gravemente e ormai prossimo alla morte, Gato si reca vicino ad Hazel deciso a svelargli tutta la verità sul suo passato. Dopo lo sterminio del suo clan, Gato era stato l’unico a sopravvivere grazie allo spirito. Successivamente si ritrovò in un luogo in cui Hazel bambino aveva sterminato numerosi demoni. Qui lo spirito gli ordinò di uccidere Hazel ma questi era dubbioso se obbedire o meno all’ordine. All’improvviso Hazel si trasformò in un demone e cercò di uccidere Gato che, per difendersi, fu costretto a sparargli. Sentendo il racconto di Gato, Hazel non riesce a credere alle sue parole. Allora Gato gli dice di controllare se è rimasto un segno di quella ferita e, guardandosi il petto, Hazel si accorge di una cicatrice da arma da fuoco di cui non aveva memoria. Il racconto continua…Dopo aver ucciso Hazel, Gato guardò nel suo passato e scoprì una verità agghiacciante. Hazel aveva sempre odiato i demoni in quanto i suoi genitori erano stati uccisi da queste creature. Rimasto orfano era stato trovato ed allevato da colui che poi sarebbe diventato il suo maestro. Il giorno in cui la città dove Hazel viveva col suo maestro era stata attaccata dai demoni, il bambino aveva cercato di fuggire da uno di loro e stava per essere ucciso quando il suo maestro intervenne per difenderlo. Il demone che si trovavano di fronte era venuto a conoscenza dell’odio che Hazel nutriva nei confronti dei membri della sua razza e, per punirlo, , entrò dentro di lui. Essendosi trasformato in un demone Hazel si macchia dell’uccisione del suo maestro. Colpito da queste rivelazioni Gato prese la decisione di donare ad Hazel la sua anima permettendogli, così, di ritornare in vita. Inoltre, in accordo con lo spirito, decise che, fin quando lo spirito fosse rimasto in vita, Hazel non si sarebbe più trasformato in demone e i suoi ricordi sarebbero stati modificati. Avendo ascoltato tutta la storia, Hazel ricorda ogni cosa. Prima di morire Gato dice a Sanzo e gli altri che anche la vita dello spirito è ormai giunta alla fine e che presto Hazel subirà la trasformazione in demone. Quando ciò avverrà Gato chiede loro di ucciderlo in quanto lui non può farlo. Detto questo finisce per sbriciolarsi. Hazel non vuole accettare la verità ma, all’improvviso, comincia a trasformarsi in demone…